Fase regionale di corsa campestre

Santhià ha ospitato come di consueto negli ultimi anni, la fase regionale di corsa campestre.

Il nostro istituto ha schierato anche questa volta sia la squadra maschile vincitrice del titolo provinciale con Farina, Monteleone, Orsetto e Hadiry, sia la squadra femminile giunta seconda a Biella con Mancino, Reniero, Zignone e la recuperata da infortunio Giorgia Mancino, vincitrice della fase di istituto, grande assente alla fase provinciale.

In un clima del tutto invernale e su un percorso, come nelle edizioni precedenti, pieno di curve e cambi di direzione, i nostri ragazzi hanno dato anche questa volta il meglio di sé portando a casa risultati veramente eccezionali.

Il podio si tinge di rosa per Lucrezia Mancino che giunge terza, sorpassata negli ultimi dieci metri dall’avversaria di Borgomanero, sorprasso che si rivelerà fatale ai fini della classifica di squadra, infatti con il 14° posto della sorella Giorgia e il 15° di Lisa Zignone il punteggio di 29 punti portava la squadra sul primo gradino del podio parimerito con Borgomanero. Alla fase nazionale di Gubbio andranno però le ragazze della provincia di Novara per migliori piazzamenti ottenuti a parità di punti. Ottimo anche il 36° posto di Arianna Reniero alla sua prima esperienza di campestre, su un totale di 56 ragazze alla partenza.

Molto agguerrita anche la gara maschile, 61 ragazzi alla partenza, gomitate e spintoni per guadagnare la testa della corsa. Reggono bene i nostri fin dal primo giro, Alessandro Farina chiude la prova 8°, Monteleone 16° (secondo del 2002!), Orsetto 21° e Hadiry 28°. Il podio maschile a squadre vede salire sul primo gradino i ragazzi di Pinerolo con 15 punti che portano via il primato all’IIS Moro di Rivarolo che aveva dominato per anni, che giunge secondo con 41 punti e terzi, con 42 i nostri bravissimi atleti.

Resta l’amaro in bocca per quel pari merito delle ragazze, ma il risultato è comunque di grande rilievo pensando che negli ultimi anni restavamo sempre ai piedi del podio.

Si chiude così il capitolo “corsa campestre” e si guarda avanti alla fase provinciale dell’atletica su pista dove cercheremo di dare il meglio.

Please follow and like us: