Prima edizione ViviMiguel “la staffetta si fa maratona”

Prima edizione ViviMiguel “la staffetta si fa maratona”

Biella sul tetto d’Italia

 

Martedì 17 aprile in 11 città italiane si è corsa la prima edizione di ViviMiguel, la maratona si fa staffetta, in memoria di Miguel Benancio Sanchez, maratoneta-poeta argentino desaparecido nel 1978.

Biella unico riferimento in Piemonte.

Perchè proprio Biella?

Perchè ci abbiamo creduto fin dal primo momento, io e la mia collega Daniela Azario e con determinazione abbiamo convocato circa 50 ragazzi.

Alle ore 10.00 il via per tutte le città aderenti all’iniziativa, Biella, Bologna, Camerino, Catania, Crotone, Catanzaro, Milano, Olbia, Roma, Siderno, Trieste, trenta istituti coinvolti, 42 frazionisti per squadra e a ciascuno la responsabilità di correre mille metri dando il meglio, correndo contro un unico rivale: un cronometro.

I primi 195 metri corsi tutti insieme, a significare lo spirito per cui si ricorda Miguel: la fratellanza, la pace, l’abbattimento delle barriere, con noi anche tre nostri allievi “Special”, sulla pista dello stadio “Vittorio Pozzo” più di cento ragazzi, presente anche l’Istituto “Bona”.

Bene, in 2 h 20’37” chiudevamo quei 42 km, quei 105 giri di pista, noi, i primi in Italia, un risultato strepitoso. E’ stato bellissimo, ragazzi vi ringraziamo perché lavorare con voi è una grande gioia e quando i risultati sono di questa caratura vale la pena dedicare tanto tempo e tanta energia.

E adesso ci auguriamo di potervi portare tutti, ma proprio tutti, alla premiazione a Roma durante il Golden Gala perché respirare l’aria dei grandi campioni non potrà che farvi bene.

 

Classifica nazionale:

  1. I.S. “Q. Sella” Biella 2h 20’ 37”
  2. Liceo Scientifico Cavour Roma 2h 22’40”
  3. Liceo Scientifico Talete Roma 2h 28’46”

Prof. Repetto

Please follow and like us: