Progetto amare la montagna – 26 giugno seconda uscita

Il 6 giugno si è svolta la seconda uscita del progetto “Amare la montagna”: sempre alto il numero dei partecipanti, nonostante qualche amara defezione da parte degli studenti che hanno dovuto seguire i corsi di recupero. Forse questo sacrificio li stimolerà a studiare con maggiore impegno durante l’anno scolastico! I ragazzi, divisi in due gruppi, hanno seguito altrettanti percorsi: il primo gruppo, partito dal sentiero dei profughi D16, è arrivato fino alla Cl.na Brunetta e ha continuato  a tracciare sull’E 5 fino al Monte  Cucco, dove il sentiero  diventa D 5 e giunge  al  Monte  Cimone; qui ha incontrato la seconda squadra che ha tracciato il sentiero D 18, dismesso ormai da anni e quindi bisognoso di molti lavori sia di ripulitura sia  di ripristino della segnaletica. Dal Cimone i ragazzi, tutti insieme, hanno raggiunto il Monte Becco e dal Colle della Colma sono scesi a Oropa sul sentiero D 17. Ad accompagnare gli studenti, oltre ad una quindicina di docenti e ai volontari del CAI, c’era il geologo Brunello Maffeo, che ha illustrato la trasformazione della valle, occupata un tempo da un ghiacciaio: gli allievi dell’IIS, impegnati in un’attività di alternanza scuola-lavoro, hanno così avuto modo di arricchire le loro conoscenze e competenze.

.

Please follow and like us: