Aggiornamento a Formia

Studenti-Atleti e Dimostratori

Si è svolto a Formia dal 26 al 28 ottobre la seconda parte del corso di aggiornamento di atletica leggera e anche quest’anno c’era la possibilità di presentare la candidatura di due allievi, un ragazzo e una ragazza, che partecipassero in qualità di dimostratori. Non potevo perdere l’occasione di far vivere tre giorni al Centro di Preparazione Olimpica per Adelaide Agliaudi (3 Liceo Sportivo) e Alessio Crosa (4 C Liceo Scienze Applicate) entrambe praticanti l’atletica.

Sono stati tre giorni molto intensi, tra lanci (disco e giavellotto), salti in elevazione, salti in estensione, corse veloci e staffette, ma la condivisione della fatica con altri atleti studenti provenienti da tutta Italia, ha reso l’esperienza indimenticabile.

Tra gli ottanta insegnati selezionati, vi era un personaggio eccezionale: Sara Simeoni, in veste di prof. di scuola media della provincia di Verona.

Era il 1978 quando stupì il mondo con un salto di 2 metri e 01 e oggi a distanza di 40 anni la sua immagine che passa quell’asticella è nella memoria di tutti. Ci siamo fatti più di una foto, l’abbiamo abbracciata e baciata perché un personaggio così non si incontra tutti i giorni; lei disponibile, sorridente e ironica, si è messa alla prova insieme a tutti noi, ha salutato i ragazzi molto affettuosamente dicendo:”mi raccomando fate i bravi, continuate a fare atletica, impegnatevi nel raggiungere i vostri obiettivi”. E’ stato un incontro prezioso e unico, come lei.

Questa opportunità fa parte del progetto di Alternanza Scuola-Lavoro, nei prossimi mesi, sia Adelaide che Alessio dovranno completare il lavoro con 30 ore di affiancamento ai tecnici presso le rispettive società sportive, un modo diverso di vivere l’atletica e la possibilità futura di diventare istruttori a loro volta.

Come si è verificato lo scorso anno, ho ricevuto molti complimenti riguardo i nostri allievi, ringrazio quindi i ragazzi che si sono distinti per educazione e correttezza.

Prof.ssa Repetto Rita

Please follow and like us: