Progetto Amare la Montagna

Gli alunni dell’ I.I.S. “Q.Sella” ci raccontano il Biellese

La sera di venerdì 23 novembre, presso Palazzo Gromo Losa, Biella Piazzo, gli studenti dell’ITIS “Q.Sella” che hanno partecipato al progetto di alternanza scuola-lavoro “Amare la Montagna” hanno presentato a un vasto pubblico i loro lavori, nei quali hanno riassunto le esperienze effettuate la scorsa estate.

Non è mancato all’inizio della serata un momento per ricordare il compagno e amico Gregorio Messin, mancato pochi giorni prima dell’evento, che faceva parte del progetto e a cui erano tutti molto affezionati.

Ognuno dei numerosi gruppi ha realizzato una presentazione per esporre i differenti aspetti del progetto. Oltre alle sempre accattivanti immagini delle uscite in montagna per la cura dei sentieri, sono stati presentati percorsi di ricerca relativi al nostro territorio: la Valle Oropa nei suoi aspetti geologici, naturalistici, artistici, gli acquedotti, la storia dell’azienda “Lauretana S.p.A.”, e tante altre leggende e curiosità locali.

Questo momento di condivisione è stato permesso dalla gentile collaborazione di diversi enti quali il Club Alpino Italiano e il Panathlon di Biella (rappresentati dai rispettivi presidenti) e alcuni docenti dell’istituto, in particolare le professoresse Rita Repetto e Daniela Azario.

Al progetto “Amare la montagna” ha partecipato quest’anno per la prima volta anche il Liceo Scientifico “Avogadro”: anche per questo istituto un gruppo di studenti ha presentato il proprio lavoro.

Agli studenti che hanno partecipato a un numero elevato di uscite è stato anche assegnato un premio particolare: la tessera CAI per l’anno 2019.

Nato con il fine di interessare studenti e cittadini a conoscere meglio il proprio territorio, l’evento ha riscosso molto successo a livello provinciale, infatti l’intera serata è stata ripresa e trasmessa su Tele Biella, riprodotta anche in streaming sul web e ancora disponibile alla visione.

La serata si è poi conclusa con un momento di festeggiamenti e di scambi di auguri di buon Natale attorno a un banchetto di stuzzicanti prelibatezze.

Lorenzo Pelle 5 C LS.SA M

Please follow and like us: