alternanza dei tessili…

L’alternanza dei tessili…da premio

Una delle esperienze scuola-lavoro è prima in Italia per Confindustria e Federmanager

Il bilancio del 2018 è stato senza dubbio positivo per il corso tessile-moda del nostro Istituto. L’impegno profuso dai nostri docenti e da noi studenti, sommato alla qualità dei progetti di alternanza scuola-lavoro, ci ha portato un duplice riconoscimento: da parte del MIUR, attraverso l’invito di una nostra rappresentanza alla 28esima edizione di “JOB&Orienta” a Verona, e da parte di “4.Manager”, con la premiazione (nella stessa città) dell’Indirizzo tessile, quale esempio di  eccellenza a livello nazionale, nel percorso didattico dell’alternanza.

A rappresentare il tessile al più grande salone nazionale dell’orientamento, scuola, formazione e lavoro, nelle giornate dal 29 novembre al 1°  dicembre, eravamo in quattro accompagnati dai nostri insegnanti, Riccardo Fabris e Paola Scanzio.

L’allestimento dello stand prevedeva la ricostruzione di un angolo della famosa Carnaby Street degli anni ‘60, con tanto di sagome dei Beatles, e la riproduzione della filiera tessile, a partire dalla fibra fino ad arrivare al capo di abbigliamento, nonché la realizzazione “in diretta” di gadget aventi come tema le più famose canzoni dei Fab Four. Abbiamo risposto con entusiasmo e professionalità alle richieste dei tanti visitatori, soprattutto con il desiderio di far conoscere a chi ancora non ne è consapevole l’affascinante realtà del mondo tessile-moda. Ospiti illustri dello stand sono stati il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, che si è complimentato per l’originalità dello stand, e la campionessa Sara Simeoni, primatista mondiale di salto in alto, con il marito, atleta e suo ex allenatore, Erminio Azzaro.

In particolare, alla presenza del ministro sono state ufficialmente costituite la rete ITS Moda e la rete nazionale degli Istituti Tecnici e Professionali finalizzate a consolidare ulteriormente l’alleanza tra scuola e impresa: a breve il dirigente scolastico, prof. Spagnolo, si recherà a Roma per la sottoscrizione dell’adesione ufficiale dell’Istituto. 

L’altro importante riconoscimento per la nostra scuola è giunto nel corso dell’evento del 30 novembre “Mastertech della Moda: dalla formazione al lavoro” durante il quale ci è stato assegnato il premio nazionale “La Buona Alternanza nella Moda” istituito da “4.Manager”, società costituita da Confindustria e Federmanager e conferito a cinque istituti italiani che si sono particolarmente distinti per l’eccellenza nel percorso di alternanza. Sul palco dell’Auditorium “Verdi”, l’ing. Ermanno Rondi, responsabile del Gruppo tecnico di Confindustria (Area Education) per la Formazione professionale e l’alternanza scuola-lavoro, ha consegnato il premio al nostro dirigente scolastico, per “le intense attività di collaborazione con il sistema moda territoriale caratterizzato da brand di fama internazionale e perché le esperienze di alternanza sono state realizzate con grande cura nella progettazione formativa e nella tutorship in azienda”.

Fabio Buffon, Maria Giulia Cerruti, Francesco Ferrari e Roberta Sala, IV A SM TAM

Please follow and like us: