AMARE LA MONTAGNA – 31 AGOSTO, ULTIMA USCITA

Partiti alle 8:00 da Biella, questa volta la nostra meta è stata il Bocchetto Sessera.

Eravamo ancora assonnati, ma curiosi di scoprire nuovi sentieri immersi in un angolo suggestivo del nostro Biellese.

Dopo aver raggiunto Tavigliano con il pullman, io e i miei compagni ci siamo incamminati sul sentiero E87 che si estende lungo un pendio alquanto impervio. Nonostante l’andamento veloce, ciascuno di noi si è cimentato nei diversi compiti di segnalazione del percorso e di pulizia e sfoltimento di rami che ostruivano la via. Durante il percorso abbiamo raggiunto le località Usciso, Falletti e Pratetto.

All’inizio il tempo è stato benevolo e ci ha concesso alcuni sprazzi di sole; in seguito, come spesso accade nelle nostre vallate, molti nuvoloni hanno offuscato il cielo e, appena dopo aver fatto sosta per il pranzo, siamo stati sorpresi dalla pioggia. Per fortuna il maltempo è durato poco, consentendoci di percorrere agevolmente il sentiero che parte da Barzeola fino alla frazione Sella di Tavigliano, verso il pullman che ci avrebbe ricondotti davanti alla scuola.

Attraverso quest’esperienza che il CAI ci offre, noi ragazzi possiamo acquisire una maggiore coscienza ambientalista, imparando ad apprezzare e a rispettare il territorio circostante e rafforzando in noi la capacità di resilienza e di solidarietà tra coetanei.

Camminare per ore lungo i sentieri delle nostre montagne è sicuramente stancante, ma riesce a donare anche tante soddisfazioni e a regalarci scorci inaspettati del nostro bellissimo territorio.

Silvia Nice Gasparello

Please follow and like us: