Promuoviamo la salute con la peer education

Health Style Hub: promuoviamo la salute con la peer education

LILT &  studenti  fanno prevenzione attraverso Facebook

 

Il progetto. Ha preso avvio in alcune classi del nostro istituto il progetto digitale sulla prevenzione oncologica promosso da LILT Biella e rivolto agli studenti delle scuole superiori. Si tratta di un innovativo programma di promozione della salute che si avvale dei moderni canali di comunicazione e socializzazione per coinvolgere i giovani in modo attivo,  dinamico  e finalizzato alla diffusione di temi legati alla prevenzione primaria.

Health Style Hub è realizzato dai ragazzi per i ragazzi: attraverso la comunicazione tra pari si propone di trasmettere i messaggi in modo efficace e di veicolare comportamenti non a rischio tramite il  social network più conosciuto e utilizzato dalle nuove generazioni: Facebook. Le nostre classi hanno deciso di aderire al concorso a premi per combattere quattro stili di vita sbagliati: cattiva alimentazione, consumo di alcool, mancanza di attività fisica e fumo di tabacco.

In particolare noi studenti delle classi III C e V C del Liceo Scientifico Scienze Applicate ad Orientamento Musicale, coordinati dalla prof.ssa Cristina Cavallo, abbiamo scelto come temi la sana e corretta alimentazione e l’attività fisica.

Imparare ad alimentarsi. La pagina Facebook dal titolo IL LIBRO DEL SAGGIO CIBO, redatta dalla III C, si pone come scopo principale quello di trasmettere e responsabilizzare i lettori sui principi di un’alimentazione adeguata che aiuti ad affrontare la malattia, a fronteggiare gli effetti collaterali delle cure e a contrastare la crescita o la ricomparsa del tumore. Lo scopo è quello di imparare quali siano i cibi che fanno crescere o diminuire il rischio di ammalarsi. Il motto a cui ci ispiriamo è una frase di Ippocrate, considerato il padre della medicina e recita: “Se fossimo in grado di fornire a ciascuno la giusta dose di nutrimento, né in difetto né in eccesso, avremmo trovato la strada per la salute”. La nostra speranza è davvero quella di poter contribuire a promuovere l’educazione alla salute attraverso una sana alimentazione.

Curarsi con lo sport. La pagina intitolata LILT & GIOVANI PER LO SPORT, redatta dalla classe V C, si pone invece come obiettivo quello di presentare stili di vita anticancro caratterizzati dall’attività fisica. Rubriche settimanali spiegheranno i molteplici vantaggi per il corpo e per la mente conseguiti da chi pratica sport, fondamentale e utile anche per combattere il tumore.” E se lo sport fosse utile per curare il cancro?” è lo slogan della pagina. Il fine, in questo caso, è quello di promuovere stili comportamentali adeguati, incrementando l’informazione, la motivazione alla scelta di comportamenti sani, l’eventuale modifica di comportamenti presenti, l’individuazione dei benefici personali ai quali si ambisce.

La condivisione su FB. La pubblicazione delle pagine Facebook continuerà fino al 15 maggio quando un’equipe di esperti di LILT, decreterà i vincitori. Non dimenticate, quindi, di visitare tutte le pagine create dagli allievi dell’IIS “Q. Sella”: oltre a quelle già citate anche PER UN ATTIMO DI EBBREZZA, LA VITA SI SPEZZA della classe  II I IT; INSTAFOOD BIELLA e YOU WOULD BE BETTER IF delle III B e C Biotecnologie sanitarie. Se cliccherete “mi piace” e inserirete i vostri commenti, per noi sarà più facile raggiungere l’obiettivo!

 

Le classi III C e V C LSSAM

immagine profilo LILT & giovani per lo sport IL LIBRO DEL

Please follow and like us: